fbpx
Cottage Viaggi / Senza categoria  / Ufficiale! KLM e Qatar tornano a volare da e per l’Italia!

Ufficiale! KLM e Qatar tornano a volare da e per l’Italia!

In questa fase 2 siamo tutti un po’ avidi di buone notizie sulle nostre agognate vacanze, su come e quanto potremo viaggiare a partire dalla prossima estate.

A maggio due importanti compagnie aeree hanno ripreso a viaggiare da e per l’Italia. Parliamo di KLM e di Qatar Airways.

Per quanto riguarda KLM, la compagnia olandese ha ripreso a volare da Amsterdam da e per alcune destinazioni in Europa dalla scorsa settimana. Per l’Italia questo vuol dire la ripresa dei collegamenti tra Amsterdam (e tutto il network internazionale in partenza dall’aeroporti di Schiphol), Roma e Milano. I nuovi voli della fase 2 sono partiti già nella mattinata del 4 maggio. Gli altri nuovi aeroporti europei raggiunti da KLM sono Barcellona, Madrid, Helsinki, Budapest e Varsavia, mentre nel network intercontinentale sono collegati diversi aeroporti negli Stati Uniti e in Giappone, oltre che Città del Messico, Toronto, Curaçao, San Paolo, Singapore, Seoul e Bangkok.

Per quanto riguarda invece Qatar Airways, le notizie sono ancora migliori. L’evoluzione della domanda ha infatti convinto la compagnia con base a Doha, da anni una delle migliori al mondo e miglior compagnia aerea anche nel 2019, a riprendere gradualmente i voli su oltre 80 destinazioni nel mondo entro la fine di giugno, e ben 52 già entro la fine di maggio. L’obiettivo è di raggiungere 23 aeroporti in Europa, 4 nelle Americhe, 20 in Medio Oriente/Africa e 33 in Asia/Pacifico.

Per quanto riguarda l’Italia, oltre ai voli da e per Roma Fiumicino ripresi già a fine aprile, dal 20 maggio riprenderanno anche i voli per Milano Malpensa.

Questo l’elenco completo delle destinazioni servite entro la fine di giugno da Qatar:

Africa: Addis Abeba, Cape Town, Johannesburg, Lagos, Nairobi, Tunisi

Americhe: Chicago, Dallas, San Paolo, Montreal

Asia e Pacifico: Guangzhou, Hong Kong, Seoul, Tokyo, Pechino, Shanghai, Bangkok, Giacarta, Kuala Lumpur, Manila, Singapore, Ahmedabad, Amritsar, Bangalore, Mumbai, Calicut, Kolkata, Colombo (CMB), Kochi, Dhaka, New Delhi, Goa, Hyderabad, Kathmandu, Chennai, Male, Trivandrum, Islamabad, Karachi, Lahore, Melbourne, Perth, Sydney

Europa: Atene, Budapest, Mosca, Istanbul, Amsterdam, Stoccolma, Barcellona, Brussels, Parigi, Copenhagen, Dublino, Edimburgo, Roma, Francoforte, Londra, Madrid, Manchester, Monaco, Milano, Oslo, Berlino, Vienna, Zurigo

Medio Oriente: Amman, Beirut, Baghdad, Basra, Erbi, Teheran, Sulaymaniyah, Kuwait, Muscat, Mashad, Najaf, Sohar, Salalah, Shiraz.

Vi ricordiamo che ovviamente non è ancora permesso viaggiare all’estero per turismo, ma la ripresa dei collegamenti aerei è naturalmente essenziale per sperare che, almeno in alcune aeree geografiche, le frontiere possano presto essere riaperte anche per motivi diversi da quelli di lavoro o salute.

POTREBBE INTERESSARTI : click sulla foto

Leave a Reply: