Cottage Viaggi / Sudafrica classico

Sudafrica classico

€1925 per persona

Tour del Sudafrica classico: la natura selvaggia alla portata di tutti!

10 giorni / 7 notti

Classico tour del Sudafrica, per cogliere appieno la sua essenza! Programma ideale per scoprire una destinazione ricca di interessi culturali e naturalistici molto diversi fra di loro. Si parte dalla cosmopolita Città del Capo con la celebre Table Mountain. Qui  ammireremo le bellezze scenografiche della Penisola del Capo e della regione dei vigneti. Mpumalanga saprà sbalordire per i suoi panorami stupefacenti, mentre nella riserva privata del Parco Kruger i safari alla ricerca dei Big Five saranno un’esperienza indimenticabile.

Al termine del tour è possibile abbinare l’estensione alle Cascate Vittoria (1 o 2 notti a Victoria Falls in Zimbabwe o a Livingstone in Zambia) oppure la combinazione Cascate Vittoria e Chobe National Park in Botswana (4 notti).

Partenze garantite Min 2 partecipanti

Ogni lunedì dal 04 Giugno al 22 Ottobre 2018

Possibilità di quotare estensione mare o estensione Città o di ampliare il programma di viaggio , chatta con noi per ascoltare i nostri consigli

 

Supplemento stanza singola, quotazione diretta in chat o dal nostro call center

  • Destinazione
  • Incluso
    Sudafrica classico
    Trasferimenti
    Assicurazione Sanitaria
    Assistenza in loco
    Assistenza 24h
  • Non Incluso
    nave a/r inclusa con auto al seguito
    tasse aeroportuali/portuali
    Pensione completa
    Annullamento Facoltativo
    Trattamento All Inclusive
    Volo
1
1° GIORNO ITALIA - CITTA' DEL CAPO
Partenza dall’Italia per Città del Capo con voli di linea, secondo disponibilità. Pasti e pernottamento a bordo.
2
2° GIORNO CITTA' DEL CAPO
  All’arrivo all’Aeroporto Internazionale di Città del Capo gli ospiti saranno accolti dalla guida di lingua Italiana che li accompagnerà all’Hotel African Pride 15 on Orange. Durata del trasferimento: 30 minuti. Città del Capo è una delle mete turistiche più suggestive al mondo, una città cosmopolita ed affascinante, ubicata fra maestose montagne e circondata da spiagge bianche incontaminate. E’ sede di un ricco patrimonio culturale e storico, di ristoranti e vivaci locali notturni e offre una moltitudine di attività diverse, dagli sport estremi a tranquille crociere panoramiche e a negozi di fama mondiale. Cena e pernottamento in hotel.
3
3° GIORNO CITTA' DEL CAPO (CAPO DI BUONA SPERANZA)
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita del Capo di Buona Speranza. Incontro con la guida in albergo (orario previsto: ore 09:00) e partenza verso sud. L’itinerario conduce a Hout Bay via i 12 Apostoli per una mini-crociera a Seal Island, l’isola delle foche. Se aperta, si percorrerà la strada panoramica di Chapmans Peak, con vista mozzafiato sulla città e sui dintorni. Proseguimento per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, creata nel 1939 con l’intento di proteggere ben 7750 ettari di flora e fauna indigene. Il Capo di Buona Speranza è l’estremità meridionale della Penisola del Capo. Tradizionalmente viene considerato come il punto più a sud del continente africano e idealmente separa le fredde acque dell’Oceano Atlantico con quelle più calde dell’Oceano Indiano. Visita a Cape Point dove è possibile raggiungere la sommità della collina con la funicolare per uno sguardo al punto ove ipoteticamente si incontrano i due oceani. Pranzo in ristorante a base di pesce. Si prosegue attraverso la storica base navale di Simon's Town per raggiungere la spiaggia di Boulders Beach dove si potrà ammirare la prolifica colonia di pinguini africani “Jackass” nel loro ambiente naturale. Boulders Beach, anche comunemente nota con il nome Boulders Bay, ospita una colonia di pinguini africani che vi si stabilì nel 1982. Boulders Beach fa parte del Parco Nazionale della Table Mountain. Anche se situato nel bel mezzo di una zona residenziale, Boulders Beach è uno dei pochi luoghi dove questo animale così vulnerabile può vagare liberamente in un ambiente naturale protetto ed essere osservato a distanza ravvicinata. A partire da sole due coppie da riproduzione nel 1982, la colonia di pinguini è cresciuta fino a circa 3000 esemplari negli ultimi anni. Rientro a Città del Capo via Muizenberg e visita dei Giardini Botanici Nazionali di Kirstenbosch, estesi su una superficie di 560 ettari, sulle pendici orientali della Table Mountain, che ospitano circa 4000 specie di piante autoctone, di cui 2.600 sono endemiche della Penisola del Capo. Rientro in albergo e tempo a disposizione. Pernottamento in hotel.
4
4° GIORNO CITTA' DEL CAPO
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città e della Constantia Valley. Il tour della “Città Madre” include la risalita sulla Table Mountain (condizioni atmosferiche permettendo), la visita dello storico e pittoresco Quartiere Malese, Green Market Square con il suo mercatino delle pulci e di un museo (Museo del Sudafrica oppure il Castello di Citta’ del Capo) e l’animato porto. La famosa Table Mountain è il simbolo della città e offre senza ombra di dubbio le migliori vedute di Città del Capo. Alta 1085 m, la Table Mountain è un altopiano di arenaria, la cui sommità è completamente piatta e si estende per quasi 3 km. Nelle giornate limpide la si può vedere da 200 chilometri di distanza. La cabinovia permette di raggiungere la cima in soli 10 minuti e le cabine dalla base rotante permettono una visione ideale a 360 gradi a tutti i passeggeri. Sulla Table Mountain si trovano circa 1470 specie di piante (più di quante se ne contino nell'intero Regno Unito) e una fauna altrettanto sorprendente fra cui la Table Mountain Frog Ghost (Rana fantasma) che non si trova in nessun’altra parte al mondo. Dopo la visita, trasferimento nella “Constantia Winelands Valley”, famosa per la produzione di vini, e degustazione presso una tenuta. Pranzo presso una tenuta vinicola (bevande escluse). Uno dei più antichi marchi del mondo, nota a livello internazionale per la sua produzione di vini di alta qualità, Groot Constantia è la più antica tenuta vinicola in Sud Africa, situata sulle pendici della Table Mountain, e il miglior esempio superstite di architettura olandese del Capo. Rientro in hotel. Resto del tardo pomeriggio e serata a disposizione. Cena libera e pernottamento.
5
5° GIORNO CITTA' DEL CAPO - JOHANNESBURG - PRETORIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento all’Aeroporto Internazionale di Città del Capo e partenza per Johannesburg. Arrivo all’aeroporto Internazionale di OR Tambo e incontro con la guida locale di lingua italiana che assisterà gli ospiti durante il resto del tour. Partenza per Soweto. Si visita il Hector Pieterson Memorial e la chiesa Regina Mundi. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per Pretoria per una visita orientativa prima di arrivare in hotel. Sistemazione presso il Protea Hotel Fire & Ice Menlyn. Cena e pernottamento in hotel.
6
6° GIORNO PRETORIA - MAKALALI PRIVATE GAME RESERVE
Sveglia di buon mattino, prima colazione e partenza per la Provincia del Limpopo in direzione della Riserva Privata di Makalali. L’arrivo è previsto per il pranzo. Sistemazione presso il Makalali Game Reserve. Accompagnati da esperti ranger, gli ospiti effettueranno il loro safari fotografico pomeridiano per scoprire le meraviglie del bush africano e per un incontro davvero unico con i suoi maestosi abitanti. Cena e pernottamento al lodge.
7
7° GIORNO MAKALALI PRIVATE GAME RESERVE
Accompagnati da esperti ranger, di buon mattino si effettuerà il primo safari fotografico. Prima colazione al lodge dopo il rientro dal foto-safari e tempo a disposizione per relax. Pranzo al lodge. Safari fotografico pomeridiano accompagnati da esperti ranger. Cena tipica nel Boma sotto le stelle (condizioni atmosferiche permettendo). Pernottamento.
8
8° GIORNO MAKALALI PRIVATE GAME RESERVE – MPUMALANGA
All’alba ultimo safari fotografico. Prima colazione al lodge. Proseguimento in direzione della provincia di Mpumalanga. Giornata dedicata all’esplorazione della “Panorama Route”, conosciuta per il suo patrimonio culturale e i suoi paesaggi mozzafiato, un percorso altamente paesaggistico che si snoda nel cuore di due Province: Mpumalanga e Limpopo. Una delle maggiori attrazioni della zona è il Blyde River Canyon, uno dei luoghi più panoramici del Sudafrica e il terzo canyon più grande al mondo nel suo genere. Situato sulla Scarpata del Drakensberg nello Mpumalanga si trova God’s Window. Con splendidi panorami, canyons, formazioni rocciose e cascate, God's Window offre paesaggi mozzafiato. La vista sul Basso Veld sottostante (oltre 900 m più in basso) in un burrone ricoperto da una lussureggiante foresta indigena è spettacolare! Gli occhi spaziano all’infinito sulle foreste e sulle colline circostanti. Pranzo in corso di escursione (bevande escluse). Arrivo a White River e sistemazione presso il Casterbridge Hollow Boutique Hotel. Cena e pernottamento.
9
9° GIORNO MPUMALANGA - JOHANNESBURG - ITALIA
Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto di Johannesburg (circa 450 km). Partenza con voli di linea per l’Italia.
10
10° GIORNO ITALIA
Arrivo all’aeroporto di destinazione.

TOUR LOCATION

La quota comprende
  • Tour come da programma in veicolo privato
  • Servizi, costi, vitto e alloggio dove applicabile, di un’ autista/guida o autista più guida, di lingua italiana e abilitata in Sudafrica, su porzioni di tour e trasferimenti, (quando prevista).
  • Sistemazione in camere di tipologia standard negli alberghi, lodge e campi, se non diversamente indicato in programma
  • Pasti come indicato in programma
  • Biglietti d’ingresso come indicato in programma
  • Servizio di facchinaggio per un solo bagaglio di dimensione standard (20kg) per persona in hotel
  • Tasse turistiche ove applicabili.
  • Kit da Viaggio
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
DATI DEL PAESE Capitale amministrativa:Pretoria Capitale legislativa: Città del Capo Capitale giudiziaria: Bloemfontein Popolazione : 46.200.000 Superficie : 1.219.090Km² Prefisso per l’ Italia : 0039 Prefisso dall’ Italia : 0027                                                                                        CLIMA Il Sudafrica gode di un clima eccellente. Le stagioni sono invertite rispetto all’emisfero nord; il periodo estivo va da novembre a febbraio mentre il periodo invernale va da marzo ad ottobre. L’inverno sudafricano è comunque mite e questo rende il Sudafrica una destinazione che può essere visitata 12 mesi l’anno.   LINGUA In Sud Africa esistono 11 lingue ufficiali. Le più diffuse sono l’inglese (lingua veicolare), diffusissima in tutte le principali località ad eccezione delle aree rurali più remote, l’afrikaans, lo zulu e il xhosa. FUSO ORARIO +1h rispetto all'Italia; stesso orario quando in Italia è in vigore l'ora legale.   VALUTA Sud Africa: 1 Euro = 14,5384 Rand sudafricani (ZAR) circa (Aggiornato: Aprile 2014). L’importazione di valuta locale è limitata a 5000 Rand, mentre per l’ importazione di valuta straniera non esistono limiti. Si consiglia, in ogni caso, di dichiarare la valuta al fine di evitare contestazioni in uscita dal Paese. L’esportazione di valuta è consentita per somme non superiori a quelle dichiarate.   RELIGIONE In maggioranza cristiana, con prevalenza di protestanti e una minoranza di cattolici. Poco meno di un terzo della popolazione segue riti tradizionalisti e animisti. Sono inoltre presenti anche ampie comunità indù ed islamiche. DOCUMENTI NECESSARI Per i cittadini italiani non occorre alcun visto. Accertarsi che il passaporto abbia una validità minima di sei mesi dalla data d’ingresso nei Paesi e che abbia almeno due  pagine libere da timbri e visti. I cittadini non italiani sono tenuti a controllare con le varie rappresentanze diplomatiche se occorre il visto.   NOTA BENE: Dal 1° Giugno 2015 sarà in vigore una nuova regolamentazione per chi viaggia con minori (sotto 18 anni) al seguito. Il minore dovrà essere munito di proprio passaporto e copia autenticata (con traduzione ufficiale in inglese) dell’atto di nascita nel quale dovranno essere riportati i nominativi dei genitori. Se il minore viaggia con uno solo dei genitori o con un tutore o non accompagnato, dovrà essere in possesso di un affidavit (dichiarazione giurata) con il consenso dei genitori e, nel caso di minore non accompagnato, l’assunzione di responsabilità da parte della persona incaricata dell’accoglienza al suo arrivo in Sud Africa. La richiesta del documento va fatta al proprio Comune di residenza.   SITUAZIONE SANITARIA Nessuna vaccinazione è obbligatoria. E’ consigliata la profilassi antimalarica per coloro che intendono recarsi nella zona del Parco Kruger e nelle riserve faunistiche della provincia del Kwa Zulu Natal, ma solo nel periodo che va da ottobre a marzo. Il resto del paese è esente tutto l’anno da rischio malaria. Il Ministero della Sanità sudafricano ha  diramato un  nuovo comunicato per i viaggiatori diretti in  Sud Africa dallo Zambia e  per coloro che provengono dal Sud Africa diretti in Zambia in cui viene richiesta la certificazione della vaccinazione contro la febbre gialla. Ciò si applica anche a coloro che - provenienti dallo Zambia – siano semplicemente in transito in Sud Africa.   CAMERE DOPPIE, USO TRIPLA Ove previste e disponibili nelle strutture ricettive, corrispondono ad una camera doppia (a due letti o matrimoniale) con un letto aggiunto d dimensioni ridotte, spesso sconsigliabile per un adulto. In alcuni alberghi per letto matrimoniale si intende in genere un letto alla francese, di dimensioni più contenute rispetto allo standard italiano. In alcuni Paesi (ad es. l’India) per letto aggiunto si intende un materasso con o senza brandina.   TELEFONIA E’ possibile effettuare/ricevere telefonate per i cellulari gestiti da TIM e/o VODAFONE nelle principali città toccate dall’itinerario. Non si assicura la copertura della rete per gestori diversi; consigliamo di contattare il proprio gestore.   NOTE IMPORTANTI
  • L'Euro è accettato come moneta di scambio in Sud Africa. E’ consigliabile portare con sé Dollari USA emessi dopo il 1990, in ottimo stato. Sono maggiormente accettati i tagli intermedi.
  • Consigliamo di portare con sé materiale fotografico di scorta: è facilmente reperibile nelle grandi città, ma non nei piccoli centri o villaggi.
  • IMPORTANTE PER CHI VISITA VICTORIA FALLS: il costo del visto di entrata è di 30 dollari, 45 dollari per ingressi multipli. Non sono accettate le carte di credito.
              AMBASCIATA   Ambasciata d’Italia a Pretoria 796, George Avenue, 0083 Arcadia Pretoria Tel: 0027 124230000/1 0027 12 4230013 (Segreteria 2) Cancelleria Consolare: 0027 12 4230026/27 Fax Sede: 0027 12 4305547 (Canc.Dipl. Cape Town 0027 21-4245559) Fax Cancelleria Consolare: 0027 12 342 56 18 Cellulare reperibilità solo in casi d’emergenza: 0027 827815972 E-mail: segreteria.pretoria@esteri.it;
Prenota il tuo Viaggio