INDIA

Cottage Viaggi / INDIA

Difficile trovare un unico aggettivo che possa racchiudere i mille volti dell’India. A chi desidera provare nuove sensazioni non collegate allo stile di vita europeo suggeriamo di visitare questo bellissimo Paese: sarete avvolti da nuovi stimoli, nuovi suoni, nuovi odori, nuove immagini. Chi vuole tuffarsi in paesaggi da “Mille e una notte“, alloggiare nei palazzi principeschi del Rajasthan, esplorare le giungle di Salgari, scalare gli immensi santuari del Sud India o ammirare il massiccio Himalayano: in India, tutto questo si può fare!

Miglior proposta

VOLI INCLUSI (9 giorni / 7 notti)  Tour in Italiano – partenze il venerdì dall’Italia   ITINERARIO: Italia/Delhi/Agra/Jaipur/Varanasi/Delhi/Italia   Supplemento stanza singola da quotare

€1582 / per persona
9 giorni / 7 notti

Contattaci

invia una richiesta di contatto per un preventivo personalizzato
Scopri i nostri itinerari e chiedi quello che più ti si addice

Proponiamo degli itinerari “introduttivi” all’India. Un viaggio rappresentativo è “Introduzione all’India”, che visita le mete principali del Nord India, con Delhi, la capitale, Agra con il Taj Mahal, il monumento più fotografato al mondo, Jaipur, capitale del Rajasthan, con i colorati mercati ed i suoi 20.000 artigiani delle pietre preziose colorate, Varanasi (o Benares) meta di pellegrinaggio per i devoti hindu, che vanno a bagnarsi nel Fiume Sacro Gange.

Un secondo itinerario è “Nord India & Rajasthan”, che ci piace definire come “best seller”: oltre a visitare le tappe sopra citate, include altre due magnifiche città del Rajasthan, Udaipur e Jodhpur. Nello Stato del Rajasthan i palazzi principeschi e magnifici castelli vi riporteranno ai fasti dei principi Rajput.

Non meno affascinante è l’India del Sud: sotto il Tropico del Cancro si trovano gli stati del Tamilnadu, Kerala e Karnataka. Il poco battuto Tamilnadu, inserito nel programma “Il Grande Sud”, vi porterà nei magnifici santuari-città di Madurai e Sri Rangam; lo stesso viaggio tocca lo Stato del Kerala, ove è un’India incontaminata e non battuta dal turismo di massa: villaggi rurali, paesaggi rigogliosi con verdi risaie, foreste di palme, lagune e canali chiamati “backwaters”. In Kerala si può saggiare la millenaria tradizione della medicina ayurvedica, che vi ritemprerà dalle escursioni giornaliere.

L’India non è soltanto quanto proposto negli itinerari di gruppo a partenze programmate: Cottage Viaggi lancia dei viaggi speciali inseriti nella sezione “limited edition”, che spesso si spingono in zone remote e meno conosciute; siti e località lontani dai circuiti più battuti. Durante i circuiti può capitare di alloggiare in strutture ricettive modeste, consumare pasti in ristoranti semplici con cibo monotono, dover affrontare lunghi trasferimenti in auto su strade non asfaltate. Sono itinerari rivolti a viaggiatori esperti, che desiderano scoprire angoli nascosti dell’India. A causa della tipicità di questi programmi esclusivi, non siamo sempre in grado di offrire servizi di lusso.

La “criticità” dei tour è evidenziata in ciascun itinerario sul nostro sito.

In Gujarat è possibile visitare gli immensi templi jain e avvistare, nella Foresta di Gir, il raro esemplare di Leone Asiatico; famoso il Gujarat per i bellissimi tessuti artigianali. In Karnakata si possono ammirare i templi strutturali di Badami, Pattadakal, Aihole e la straordinaria Vijayananagar, capitale dell’Impero dell’India del Sud. In Kashmir si può alloggiare nelle “case-galleggianti” sul lago Dal a 1600mt di altitudine, ed entrare poi nel confinante Ladakh, anche chiamato “piccolo Tibet”, in quanto baluardo indiano della cultura buddista che si svelerà con i suoi formidabili monasteri; famosa la strada carrozzabile più alta del mondo: il passo Khardung-la, a 5.630 metri. In Madhya Pradesh, nel Centro India, vi sono i meravigliosi edifici buddisti di Sanchi e quelli islamici di Mandu. L’Orissa, oltre lo stupefacente Tempio del Sole di Konarak, offre la più vasta concentrazione di popolazioni tribali.

Per gli amanti della natura, in India, dal 1972 è attivo il “Tiger Project” per la conservazione della Tigre del Bengala. Se il vostro obiettivo è tentare di avvistare la schiva tigre, vi sono numerosi Parchi Nazionali. Il grande Parco di Ranthambore nel Rajasthan e i Parchi Nazionali di Khana e Bandavgarh del centro India possono farvi vivere momenti unici. Numerose specie di uccelli, grandi mammiferi, e rettili popolano queste aeree protette.

Siamo pronti a farvi scoprire i mille volti dell’India!