GIAPPONE

Cottage Viaggi / GIAPPONE

Grandi contrasti, terra sorprendente.

Il Giappone conserva il fascino di una civiltà e di una cultura profonda e antica, radicata in se stessa nonostante l’assalto dei modelli Occidentali coi quali convive tra mille contraddizioni, una più interessante dell’altra.

Alcune proposte

Voli inclusi 13 giorni / 11 notti Partenze giornaliere ITINERARIO: Italia – Tokyo – Takayama – Shirakawago- Kanazawa – Kyoto – Hiroshima – Osaka    Supplemento stanza singola e bambino da quotare su richiesta facchinaggio extra e servizi wifi da quotare su richiesta

€1515 / per persona

(12 giorni / 9 notti)  VOLI INCLUSI Tour in Italiano partenze di lunedì ITINERARIO: Italia – Osaka – Kyoto – Kanazawa – Shirakawago – Takayama – Tokyo – Hakone – Tokyo – Italia

€3098 / per persona
12 giorni / 9 notti
2+

invia una richiesta di contatto per il preventivo personalizzato

Alcuni video del nostro staff

informazioni utili

Geografia

Le isole che formano il Giappone costituiscono la parte emersa di una grande catena montuosa, in origine appartenente al continente asiatico, dalla quale si staccarono nell’era cenozoica. La lunga e stretta isola principale, Honsh, da sola rappresenta i due terzi della superficie del Paese.
Il litorale del Giappone, molto lungo in proporzione alla superficie totale del Paese, si estende per 29.750 km, con numerose baie e insenature. Le coste sul Pacifico sono in prevalenza frastagliate, ricche di golfi, promontori e insenature, in conseguenza dell’azione erosiva delle maree e di violente tempeste. La costa occidentale di Kysh, sul Mar Cinese orientale, rappresenta la parte più irregolare del litorale giapponese.
È possibile trovare qualche insenatura navigabile sulla costa orientale sopra Tokyo, ma è a sud dell’omonima baia che sono situati molti dei più importanti porti e baie del Giappone.
L’arcipelago giapponese è stato trasformato dall’opera dell’uomo in una sorta di terra continua, in cui le quattro isole principali sono interamente raggiungibili e percorribili dai mezzi di trasporto ferroviari e stradali grazie alla costruzioni di enormi viadotti e gallerie che collegano tra loro le varie isole.

Territorio e clima

IL TERRITORIO

L’arcipelago Giapponese è situato al largo delle coste orientali asiatiche, fra il Mar del Giappone, il Mar Cinese orientale e l’Oceano Pacifico.

Poiché il Giappone è un arcipelago che si estende per oltre 3.000 km da nord a sud, il suo clima risulta estremamente vario, passando da zone con clima sub-artico (Hokkaido) a zone con clima sub-tropicale (Okinawa). Generalmente si può dire che il clima è temperato, con una stagione delle piogge prevista tra fine maggio e metà luglio. Da agosto a novembre sono frequenti i tifoni che possono essere di media o forte intensità.
La primavera (da Marzo a Maggio), è probabilmente la stagione giapponese più conosciuta con la sua celebre fioritura dei ciliegi, ma è periodo di vacanze per i Giapponesi e molte località turistiche tendono ad essere particolarmente affollate.
L’autunno (da Settembre a Novembre) è un’ottima stagione per viaggiare. Le temperature sono piacevoli e i colori che l’autunno regala alla campagna (con il rosso e l’arancio delle foglie degli aceri) sono stupendi.
L’inverno (da Dicembre a Febbraio), ad eccezione di Okinawa, può essere molto freddo ma è il periodo ideale per praticare gli sport invernali.
L’estate (da Giugno ad Agosto) è molto calda e umida ma è un’ottima stagione per visitare l’isola settentrionale di Hokkaido e le principali attrazioni turistiche non sono solitamente molto affollate.